Ma… – notizie recenti e rilevanti del mondo NPL Febbraio 2021

News NPL Febbraio 2021: ma non ci posso credere!

Roba da film.

Voglio dire, senza anticipare troppi dettagli, certe cose schizzano alle stelle post 2020 dominato da coronavirus.

(alla faccia delle aste ferme e quant’altro… presto approfondiamo meglio anche questo)

Esempio: i prezzi dei monolocali in affitto sono saliti di ben 30% quasi.

Ma non ci interessano più di tanto gli affitti…

Leggi per scoprire i dettagli succulenti dei cambiamenti rilevanti per il mondo NPL, queste sono le notizie NPL Febbraio 2021!

NOTIZIE NPL FEBBRAIO 2021: UN ASSAGGIO DEL MERCATO

NPL Febbraio 2021 assaggio mercato NPL

Grazie all’onnisciente osservatorio, banca, servicer (e tutti gli altri ruoli possibili) chiamato IFIS trapela in rete la prima seria analisi del mercato NPL del 2021.

Questo è un assaggio: disseziono per bene il report con un prossimo articolo dedicato!

Riporto alcuni dati salienti messi in evidenza da AziendaBanca.it:

“Dovrebbe arrivare a 40 miliardi di euro il valore dei NPL venduti dal settore bancario nel corso del 2021, secondo il Market Watch NPL di Banca Ifis di fine gennaio 2021.”

40 miliardi? Facciamo arrivare il fiume!

AB continua:

“Sui 40 miliardi previsti, 30 sono già in pipeline.

I flussi in cessione dovrebbero mantenersi elevati anche nel 2022, per l’effetto combinato della crisi legata al Covid-19 e dell’allineamento al target europeo del 5% di NPE ratio.”

Eh si, come ho spiegato più e più volte, le banche devono CORRERE per smaltire i crediti deteriorati che hanno, e passarli nelle mani di quelli che se le stanno sfregando.. come te 🙂

COVID era un fattore che secondo molti avrebbe ostacolato la cessione degli NPL, invece nulla ferma il mercato!

E se 30 miliardi sono già in pipeline (ovvero, compravendite già confermate)… beh la vulcanicità del mercato è parlante.

Infine vediamo che si dice sul tasso di deterioramento, dato CRITICO:

“È ovviamente l’onda lunga della crisi economica collegata a quella sanitaria a spingere l’aumento dei crediti non performanti nelle banche.

Il tasso di deterioramento, secondo il Report, dovrebbe arrivare al 2,6% nel 2021 e al 3% nel 2022, con un totale di 80 miliardi di euro di nuovi flussi previsti dal comparto imprese nel biennio 2021-2022.

Non si dovrebbe, quindi, arrivare al 4,5% registrato nel 2013.”

Azzarola.. e:

“Nel complesso, gli NPE in Italia potrebbero crescere dai 340 miliardi del 2020 a 389 miliardi nel 2021, fino a un record di 441 miliardi nel 2022.”

Se queste previsioni si avverano ci sarà più pesce nell’oceano, ma ricordati sempre questo… le banche e gli istituti di credito in generale non solo cercano di fare piazza pulita ma anche e sopratutto implementare misure di prevenzione per limitare la nascita di nuove sofferenze.

Se sei interessato a investire direttamente in NPL, ti conviene farlo subito perché ogni secondo che passa è una potenziale grande opportunità persa…

Clicca qui per qualche info in più a riguardo.

Fonte: AziendaBanca.it

NOTIZIE NPL FEBBRAIO 2021: CON UN NUOVO LEADER AL TIMONE…

Mario Draghi Press Conference Following ECB Meeting

Il discorso degli effort per ridurre lo stock di NPL in giro, che non sono solo iniziative delle singole banche, è a dir poco delicato e ampiamente affrontato a livello europeo.

Infatti la BCE è la prima entità ad andare giù duro con linee guida per il sistema bancario, e di questo ne ho parlato ampiamente in passato.

Ora arrivano ulteriori cambiamenti importanti nel Belpaese, e Mario Draghi a sua volta ha nella manica dei piani seri…

Se da un lato il Governatore della Banca d’Italia è conscio che la pandemia ha fatto allargare il bacino di NPL (e continua a farlo), dall’altro lato non vuole misure troppo stringenti che potrebbero ostacolare l’economia.

Concorda invece con un Draghi che vorrebbe riformare la giustizia e accelerare il recupero dei crediti deteriorati!

Il Governatore della Banca d’Italia ammette che la crisi farà aumentare i crediti deteriorati, ma sottolinea anche la necessità di evitare una nuova stretta del credito – “Urgente una riforma della giustizia civile per accorciare i tempi di recupero degli Npl”

La soluzione del rebus passa quindi per una delle riforme che l’Europa ci chiede da anni (e che Mario Draghi è intenzionato a varare con il nuovo governo): quella della giustizia civile.

Il meccanismo di calendario non costituirebbe un problema se i tempi della giustizia civile nel nostro paese fossero allineati a quelli prevalenti nel resto d’Europa – conclude Visco – A parità di altre condizioni, infatti, l’elevata durata delle procedure di recupero dei crediti si traduce, meccanicamente, in un maggiore stock di Npl e ne deprime il valore.

È quindi necessario intervenire alla radice per accelerare i tempi della giustizia civile, incidendo sulla causa prima del fenomeno”.

Ok, in ottica di investire con NPL Advanced… notizia buona o cattiva?

E’ BUONA.

Questi sviluppi mi permetteranno di realizzare potenziali operazioni per conto tuo con tempistiche ancora più ridotte 😉

Fonte: FirstOnline.info

NOTIZIE NPL FEBBRAIO 2021: AUMENTI ACROSS THE BOARD

NPL Febbraio 2021 Aumenti accross the board

Fammi usare ancora un po’ l’inglese, giusto per togliermi lo sfizio.

Ora però devo chiarire subito il sottotitolo: scritto cosi sembrerebbe che faccio riferimento ad un’azienda che incrementa gli stipendi di tutti i dipendenti…

No invece.

Siamo nel contesto NPL, e nello specifico voglio parlare dei prezzi delle case in vendita…

Gli NPL che ci interessano sono sempre quelli immobiliari, perciò è estremamente importante essere aggiornati sui prezzi medi dei mercati immobiliari liberi!

Vediamo un po’…

NPL Febbraio 2021 Aumenti prezzi case

(clicca per ingrandire)

Ma wow!

I prezzi sono saliti across the board (quasi), uniche eccezioni le case con esposizione esterna e quelle in campagna…

Tutte le altre tipologie: aumento notevole.

In particolare i monolocali e quelli con 2 camere da letto sono saliti di quasi 9%.

Questa scossa (ringrazia l’amico COVID) potrebbe aiutare positivamente un certo NPL Advanced

Fonte: idealista.it

NOTIZIE NPL FEBBRAIO 2021: FAMMI CARTOLARIZZARE ANCORA UN PO’NPL Febbraio 2021 intesa

No perché non passa mai più di qualche giorno senza una maxi-manovra coi €€€.

Sono all’ordine del giorno…

A questo giro (non che fosse un soggetto di cui si parla poco): Intesa.

MilanoFinanza racconta bene come ha appena cartolarizzato ben 4,3 miliardi di NPL…

[..] il consiglio ha toccato anche un altro tema delicato per le banche, quello degli Npl.

Il gruppo ha infatto comunicato in serata di aver appena perfezionato un’operazione di cartolarizzazione di un portafoglio di crediti in sofferenza da 4,3 miliardi di euro al lordo delle rettifiche e 1,2 miliardi di euro al netto.

Non male.

Ecco qualche dettaglio in più:

Il veicolo di cartolarizzazione ha emesso oggi titoli senior pari all’81% del prezzo del portafoglio e titoli subordinati per il restante 19%.

I senior sono stati integralmente sottoscritti e rimarranno detenuti dalla stessa Intesa.

Per questi titoli, cui è stato assegnato un rating investment grade da parte di Dbrs Morningstar (BBB), Moody’s (Baa2) e Scope Ratings (BBB), Intesa prevede il rilascio della garanzia Gacs entro il primo trimestre del 2021.

Fai caso che fanno leva anche su GACS, un dettaglio non da trascurare: le GACS sono degli incentivi dello stato ideati apposta per catalizzare le cartolarizzazione degli NPL. Buon lavoro.

Fonte: milanofinanza.it

Concludo qui la tua nuova porzione di notizie NPL Febbraio 2021.

Aggiungo solo una cosa…

Ho anticipato all’inizio che torno a parlare del discorso delle aste…

E’ vero e confermato: le aste giudiziarie sulla prima sono sospese fino a Luglio (decreto milleproroghe).

Questo in apparenza è un vantaggio per i debitori che possono ancora temporaggiare, ma non è proprio cosi… in realtà prolungano solo il calvario.

La loro situazione economica non cambia, anzi peggiora.

Ma che significa tutto questo per te?

Semplice: aumentano ancora di più gli investimenti NPL Advanced perché le banche non hanno più accesso al classico metodo di recupero crediti, le esecuzioni forzate 🙂

Tra l’altro, i ritorni degli investimenti NPL Advanced sono maggiori e consistenti…

Se ti ho stuzzicato l’appetito, clicca qui per qualche info in più…

Al tuo successo,
Dottor NPL.


logo Dottor NPL Dottor NPL è il primo e unico esperto sugli investimenti immobiliari diretti in NPL in Italia per privati, creatore del metodo più avanzato e redditizio NPL Advanced, nonché autore di "Come investire in NPL",  il libro di riferimento sull'argomento. Vanta esperienza pluriennale... sin dalla nascita del primo affare NPL in Italia!
Vuoi avere il privilegio esclusivo di investire con il dottore che cuce operazioni ad altissimo rendimento ad hoc per te?
Per la prima volta è possibile:  CLICCA QUI PER INGAGGIARLO!


CONDIVIDI SU: