GRANDE STORIA DI SUCCESSO.. puntando sugli NPL! [scopri le pepite d’oro della finanza]

Puntando sugli NPL, signore, HO FATTO AFFARI CHE NON PUOI IMMAGINARE.

Lascia che ti dia un esempio a dir poco eclatante..

QUEL GIORNO ESTIVO “QUALUNQUE”

Sole

16 Luglio 2016. Ore 8.30.

Il dolce sole mi accarezzava ancora con i suoi caldi raggi che penetravano dalla finestra, ma la suoneria preferiva decretare l’inizio della giornata.

Nessun problema: avevo dormito come un bambino spensierato, per cui mi alzai più energico che mai.

Feci la mia routine mattutina e mi torpilai in ufficio; la giornata iniziava come tutte le altre, normalissima e quasi noiosa – avevo solamente da completare alcune procedure burocratiche comuni per portare avanti vecchi progetti.

Iniziai a lavorare duramente come sempre – con l’intento di finire le attività ENTRO MEZZOGIORNO e non fine giornata – ma a parte quello non stava succedendo nulla di interessante..

O almeno cosi sembrava..

ARRIVA LO SCARICABARILE IGNARO

Ignaro

Ore 11 circa.

Il telefono inizia a squillare.

Cercando di finire una mail importante e non perdere il filo, esito a rispondere nell’immediato.

Continua a squillare incessantemente.

Ormai troppo infastidito e disturbato, alzo la cornetta..

Era Gabbiadini, mio ex-collaboratore e caro amico.

Mi dice: “Hey, c‘è questa casa che va all’asta tra un mese, stavo pensando di fare l’asta io ma non so bene come muovermi.. sembra avere dei problemi, non ho la confidenza giusta per andare avanti; ci penseresti tu se ti passo la palla?? Ti ho mandato mail con tutti i dettagli.

Il povero Gabbiadini non si ricordava una cosa importantissima: avevo più che smesso di fare le aste come investimenti immobiliari, dato che non avevano più pieno senso come una volta.

Inoltre non lavoravamo più sotto lo stesso tetto, dove ci potevamo passare le palle a vicenda tra i vari gruppi di lavoro.

Ringraziai comunque Gabbiadini, archiviando la mail e tornando ai miei affari precedenti.

MOMENTO DELLA SCOPERTA

Scoperta

Come pianificavo, verso le 12 termino le mie incombenze ed esco per un pranzo anticipato.

Due passi e sono al ristorante dietro l’angolo, accolto con calore come sempre.

Qualcuno penserebbe che ci andavo per pura comodità, ma cosi non lo era: il posto era raffinato e lo preferivo appunto per la qualità, che a me piace sia chiedere sia offrire.

La zuppa del contandino fu deliziosa quanto semplice: un piatto che aveva il potere di svoltarmi la giornata.

Avanti veloce un’oretta e dopo un’eccellente e soddisfacente pasto sono di nuovo in ufficio, comodamente sulla mia potrona, drink in mano.

A questo punto era un momento “morto”, che stavo sfruttando per riflettere su quanto fatto e il da farsi per i prossimi giorni..

Solo che una strana e inaspettata curiosità mi spingeva ad aprire la mail di prima. Strano.

Cosi mi alzai, mi feci comodo davanti al monitor, e iniziai a leggere.

La prima informazione era il prezzo: 20.000 euro. Venti mila per una casa!

Il mio primissimo pensiero fu: “ma che è, un box?

Invece no, era veramente una casa, un appartamento monolocale sito a Roma!

Però il tizio aveva anche lui ragione: lunga era la lista dei problemi di quell’abitazione, dalla corrente elettrica non funzionante agli interni rovinati – apparentemente.

Insomma, la descrizione mi faceva credere che qualcuno stava solo vendendo un cubo di aria. Marcia.

Mi sembrava troppo bizzarro per essere vero, per cui andai a dare un occhio di persona..

PIU’ IMPROBABILE DI UNA CENA CON MARILYN MONROE

Marilyn

Davanti all’ingresso del monolocale – posizionato comodamente al piano terra – noto subito le prove delle parole lette prima.

Per farla breve, il portone sembrava uscito dal peggior quartiere del mondo, vandalizzato come se non ci fosse un domani.

Lo aprii molto lentamente, temendo che dietro il muro qualcuno aspetta per accoltellarmi: per fortuna l’unico occupante in quel istante era quello che sembrava un cattivissimo odore da salma.

Ovviamente speravo di sbagliarmi!

Mi copro il viso con una salvietta e timidamente faccio qualche passo: mi trovo al centro del soggiorno-cucina.

Mi guardo attorno.

Logico che non c’era molta luce, e i miei sensi erano comunque sopraffatti dall’odore.. però inizio a farmi un’idea più precisa.

Di sicuro il posto non era più abitato da un bel pezzo, né molto mantenuto.

Ma era veramente un buco?

Già che c’ero, guardai un po’ meglio..

Inizio col provare un interruttore a caso sul muro, e che succede? Lo premo.. e luce fu!

Wow! Miracolo?!?!

Oddio, più pr0babile che qualcuno aveva fatto un errore di battitura sulla perizia!

Con la luce dalla mia parte, noto mobili dappertutto, coperti da numerosi lenzuoli bianchi.

Uno per uno, comincio a toglierli finché non svelo tutti gli oggetti dell’appartamento: era completamente arredato, bello anche!

Tutti i mobili erano in OTTIMO STATO.

Improvvisamente, inizio a eccitarmi..

Con ansia e trepidazione controllo tutto il resto, acqua, finestre e cosi via: NON TROVO ALCUN VERO PROBLEMA!

L’odore insopportabile? Era solo un cestino con del materiale organico mai svuotato!

CALMA, CALMA, CALMA

Calma

Faticavo a crederci, però era tutto vero e davanti ai miei occhi.

Un bel appartamento monolocale nel cuore della capitale italiana, e che è stata quasi anche la capitale dell’intero mondo, a soli 20.000 euro rotti.

MIO DIO.

Un’opportunità assolutamente incredibile!

Conoscendo i prezzi degli immobili via per via, subito capii che la proprietà poteva valere almeno il triplo sul mercato libero!

In quelle condizioni, faticavo ancora di più a contenere il mio entusiasmo.

Esultato, salto in auto e torno in ufficio in men che non si dica..

PUNTANDO SUGLI NPL

NPL Advanced logo 2

La situazione era chiara come il cristallo.

Sapevo esattamente COSA fare (investire puntando sugli NPL), QUANDO fare (subito) e COME fare (applicando NPL Advanced).

Senza perdere tempo, iniziai ad approfondire il contesto..

Cosi alto era il mio livello di eccitazione, che mi ero chiuso a chiave nell’ufficio, rifacendo da capo la perizia con tutti i dettagli che avevo raccolto in loco.

Cosa determinai con certezza matematica? Rullo di tamburi.. il monolocale valeva la bellezza di 80.000 euro, 4 volte il prezzo base d’asta! Meglio dell’oro colato!

Una volta ridisegnato tutto il quadro – a questo giro preciso – andai avanti immediatamente con il prossimo step: contatto del creditore!

Erano le 17.00. Avevo ancora un’oretta circa per chiamare il mondo prima che la maggior parte se ne vada a casa.

Feci un sospiro profondo, alzai la cornetta e chiamai la banca: era il momento della verità! Si poteva investire puntando sugli NPL???

ANCORA PIU’ ANSIA E TREPIDAZIONE

Ansia e trepidazione

I circa 7 giorni lavorativi successivi sembrarono un’eternità; numerose negoziazioni con il direttore della banca aumentavano esponenzialmente la mia ansia di fare un affare bello e lucrativo!

Ma il tempo vola, sopratutto quando sai cosa stai facendo e punti al sicuro.

Le trattative andarono perfettamente: passata la settimana, ricevetti il via libera per l’acquisto completo del relativo credito deteriorato (NPL).

Mi è bastato preparare un bel assegno e con la benedizione del precedente possessore, avevo nelle mie mani la “patata bollente” assieme alle chiavi della casa.

L’affare era già fatto brillantemente.

Si, perché la buona riuscita di un’operazione si determina all’inizio, non alla fine!

Terzo passo? Una sistemazione semplice, veloce e a costo ZERO dell’appartamento..

Il giorno dopo ancora tornai per una seconda e finale volta all’interno dell’immobile dove mi è bastato spolverare i mobili, sfiatare l’ambiente e dare una pulita in generale.

No, nessuna ristrutturazione né un classico “home staging”; ho fatto talmente poco per renderlo di nuovo appetibile che non si può chiamare nulla!

CONCLUSIONE COI FUOCHI D’ARTIFICIO

Fuochi d'artificio

Ed ecco che io, Dottor NPL, ero il felice possessore di un bene di un certo valore che a me era costato UNA FRAZIONE.

Non mi restava che piazzarlo sul mercato libero e passarlo a qualcun’altro in cerca di casa..

Infatti lo misi in vendita in linea con il valore di piazza e lo vendetti nel giro di 2 settimane!

Ripeto, quando sai cosa stai facendo, tutto si conclude in fretta e senza ostacoli difficili.

Il mio ritorno sull’investimento? ROI lordo = 400%.

Ka-ching!

LA GRANDE STORIA DI SUCCESSO NATA PUNTANDO SUGLI NPL

GRANDE STORIA DI SUCCESSO. puntando sugli NPL

Dopo quel magnifico investimento realizzato puntando sugli NPL con sapienza, mi ero goduto delle ferie ugualmente magnifiche.

Attività interessantissime ogni giorno.. i dettagli sono un po’ personali 🙂

Nel contesto di un’altra operazione prevista nel futuro a Lecco, il ROI atteso è di “solo” 80% in 6 mesi o meno.

Perché ti dico questo?

Io non sono qui a raccontarti che ti basta tirare fuori dei soldi e nel giro di pochi giorni sarai più ricco di Bill Gates, come le innumerevoli truffe che ormai compongono il 99% dell’Internet.

Non tutti i casi sono ugualmente fruttuosi, tuttavia se mi permetti nessun altro metodo d’investimento ti garantisce ritorni alti consistenti sempre.

Ho visto fare cessione di compresso con ritorno dell’80%, si.. però solo una volta nella mia carriera e grazie ad una buona dose di fortuna.

Puntando sugli NPL, specie con NPL Advanced, 80% è LA NORMA!

La morale della favola è che se per caso sei interessato anche tu a fare investimenti reali ad alto rendimento, puoi raggiungere il tuo obbiettivo solo puntando sugli NPL.

Te lo dico perché sono tutte pepite d’oro, non note all’italiano medio né accessibili.

Non è che puoi investire in qualunque cosa e guadagnare cifre pazzesche (a meno di non rischiare tantissimo e di fatto buttare via tutti i tuoi quattrini).

Ma l’altra parte bella sai qual’è? C’è un oceano di opportunità NPL in Italia.

(sul perché c’è questa abbondanza te ne parlerò  – di nuovo se hai già seguito la Gazzetta – più in là)

Per esempio facendo una ricerca nel raggio di una provincia qualunque (Bergamo), in questo istante trovi ben 1748 aste! Solo in quella provincia!

Da quelle semplici inserzioni.. che a prima vista non dicono nulla di intrigante.. nascono potenziali affari incredibili come tutti gli investimenti che gestisco per conto di miei clienti, stile “chiavi in mano”.

Al tuo successo,
Dottor NPL.


logo Dottor NPL Dottor NPL è il primo e unico esperto sugli investimenti immobiliari NPL in Italia per privati, creatore del metodo più avanzato e redditizio NPL Advanced, nonché autore di "Come investire in NPL",  il libro di riferimento sull'argomento.

Vanta esperienza pluriennale... sin dalla nascita del primo affare NPL in Italia!
Vuoi avere il privilegio esclusivo di investire con il dottore?
Per la prima volta è possibile:  CLICCA QUI PER INGAGGIARLO!


CONDIVIDI SU: